Best Web Hosting Australia (2020)

Contents

Recensioni tecniche e confronti

Abbiamo esaminato i 10 principali provider di hosting per gli australiani per aiutarti a risparmiare tempo e denaro.


data center in AustraliaL'hosting web ha fatto molta strada fin dai primi giorni per configurare il proprio server FTP e aggiungere ogni pagina HTML una alla volta. Configurare l'hosting è ora più semplice che mai.

Detto questo, i provider di hosting rientrano generalmente in 2 categorie.

Quelli che vogliono sovraccaricare te e quelli che non lo fanno. Dato che probabilmente hai trovato questa pagina cercando il "miglior web hosting", suppongo che sarai in quel secondo campo. ��

Ma prima devo spiegare qualcosa.

Probabilmente darai un'occhiata a questo elenco e penserai perché non ha incluso alcuna società australiana locale. Le ragioni sono semplici: server, supporto e prezzi da host non australiani sono semplicemente migliori.

La spiegazione dietro questo è semplice: le aziende più grandi hanno infrastrutture più grandi, quindi il loro costo per cliente è effettivamente inferiore e te lo passano.

Il secondo è un po 'più tecnico. Riguarda Centri dati.

Puoi pensare ai data center come a gigantesche farm di computer che archiviano il tuo sito web. Quando un lettore vuole leggere i tuoi contenuti, guardare i tuoi video cat caricati o visitare il sito web della tua attività, devono richiedere i file dal datacenter.

Per essere senza mezzi termini, l'Australia non ha i migliori data center.

Ecco perché la maggior parte delle mie scelte si basa su data center all'estero, con la mia scelta migliore utilizzando un data center singaporiano all'avanguardia. Va bene, basta parlare con i nerd. Passiamo a questa recensione e ti aiutiamo a trovare le migliori scelte. ��

RANKWEB HOSTPRICELOAD TIMERATING
1 SiteGround $ 3.95 / mo 713ms ★★★★★
2 Hostinger $ 0.99 / mo 389ms ★★★★★
3 Bluehost $ 2.95 / mo 1.765ms ★★★★★
4 HostGator $ 2.75 / mo 657ms ★★★★★
5 Hosting A2 $ 2.94 / mo 223ms ★★★★★

Cos'è Privacy Australia?

Privacy L'Australia crede nel solenne mandato di difendere il fragile concetto di dignità digitale. Questa ricerca è più urgente in questo momento nella nostra società quando la privacy e i dati delle persone sono sotto assedio. La compromissione e l'intrusione dei dati sono una minaccia costante da parte di attori e hacker maligni che abbracciano la gamma di singoli, corporativi e persino stati-nazione.

La missione che abbiamo in Privacy Australia è di garantire che la separazione tra la tua vita privata, che dovrebbe essere segreta quanto vuoi, non interferisca o interferisca con il tuo io pubblico senza il tuo consenso. Vogliamo che tutti gli australiani comprendano il mondo in rapida evoluzione della privacy dei dati. Perché senza questa comprensione, la sovranità digitale non può essere difesa con forza.

Mi chiamo William J. Ellis e le semi di Privacy Australia sono state seminate quando stavo lavorando come analista della sicurezza a Pechino nel 2008. È iniziato come una ricerca per eludere il divieto della Cina su siti Web di base come Wikipedia e Facebook (il divieto continua ancora oggi con molto più volume e pesantezza). In tal modo, mi sono imbattuto a capofitto negli oscuri standard delle reti private virtuali e la privacy in Australia ha germinato dalla mia risposta a quel problema.

���� Recensioni di hosting australiano ����

Non vogliamo inondarti di informazioni. Sebbene abbiamo fornito molte informazioni, le abbiamo comunque rese semplici da comprendere. La classificazione numerica dei nostri host serve a tale scopo fornendo un'istantanea immediata del loro stato gerarchico.

I nostri sistemi di classificazione posizionano i nostri host selezionati in ordine decrescente di raccomandazione, a partire dalla raccomandazione principale, seguita successivamente dalle altre. Per evitare ulteriori oneri informativi non necessari, abbiamo incorporato solo le prime cinque scelte.

Se hai domande, puoi contattarci qui.

I migliori servizi di web hosting nel 2020

Di seguito sono elencate le cinque principali recensioni di web hosting australiane basate su costo, velocità, servizio clienti e tempo di attività.

1. SiteGround - Abbracciato da oltre 2 milioni di domini

Prezzo - $ 3,95 al mese
Tempo medio di attività di 99,95%
Tempo medio di caricamento di 713ms

SiteGround si è distinto come uno dei provider di hosting più popolari e apprezzati nella community di WordPress. Gli australiani evidentemente sono d'accordo con il verdetto.

Facilità di installazione e configurazione ✅

Forniscono soluzioni WordPress esclusive e interne che sono grandi per velocità e sicurezza per rendere il tuo sito il più veloce e sicuro possibile. Ma SiteGround non si limita a cavalcare le code di WordPress come il sistema di gestione dei contenuti più diffuso. Oltre ad essere un'ottima soluzione per progetti WordPress sia nuovi che affermati, non sono un pony.

Ad esempio, hanno un servizio di assistenza clienti altamente sintonizzato che è ben informato, veloce e amichevole. Inoltre, hanno altri vantaggi competitivi che consentono loro di distinguersi dalla massa.

Velocità elevate, SSL gratuito e aggiornamenti ✅

I piani di hosting ottimizzati includono funzionalità all'avanguardia come aggiornamenti automatici, cache WP integrata, una rete di distribuzione di contenuti (CDN) diffusa e dispersa, gestione temporanea con un clic e controllo della versione GIT. Presentano le loro soluzioni come costruite internamente, offrendo loro la flessibilità e la facilità di personalizzare queste soluzioni in base alle esigenze dei loro clienti.

Migliori prestazioni e supporto ✅

Mentre altri provider hanno offerto basse tariffe iniziali e di rinnovo, le prestazioni di SiteGround in termini di velocità, affidabilità dei tempi di attività e supporto solido sono molto meglio di tutto ciò che altri host hanno da offrire. Ci sono famosi come miglior supporto 24/7 nel settore, tanto da essere un fornitore ufficiale di hosting "WordPress" consigliato.

SiteGround offre anche alcune delle tariffe più basse per tutti i servizi secondari aggiuntivi come il rinnovo, la protezione Cloudflare e SSL gratuito.

2. Hostinger: il miglior host economico

A partire da $ 0,99 al mese
Tempo medio di attività di 99,1%
Tempo medio di caricamento di 389Signorina

Se stai cercando di risparmiare sul web hosting senza sacrificare la qualità, allora non cercare più Hostinger è la risposta alla tua ricerca di convenienza.

Mentre i prezzi promozionali sono visti come una tattica di marketing diffusa, specialmente nel settore dell'hosting progettato per catturare frutti a basso consumo, Hostinger ha comunque padroneggiato l'arte di questa strategia, garantendo che i benefici abbiano un impatto tanto quanto lo fanno loro.

Host più economico senza sacrificare la qualità ✅

Il prezzo di Hostinger di solito fluttua tra $ 0,99 e $ 2,15 al mese su base semi-regolare. Per sfruttare appieno lo sconto a basso prezzo, puoi fissare il prezzo per 48 mesi. Questo in sostanza fornisce a un utente un prezzo di hosting conveniente inferiore a $ 70, il che è abbastanza notevole.

Se ritieni che tu abbia un'idea sbagliata o la preoccupazione che il loro servizio possa essere inferiore a causa dei suoi prezzi, ti disobbediamo rapidamente di questa nozione. Anche se è ancora un nuovo arrivato, Hostinger mantiene la sua promessa.

Hostinger offre tutte le funzionalità rudimentali offerte dagli altri provider di hosting, ma con l'aggiunta di ulteriori benefici per i suoi meravigliosi prezzi. Il rovescio della medaglia è che non otterrai tutti gli accessori attraenti forniti con tutti i piani. Quindi spetta a te rivedere che sei la gamma di funzionalità che prevedi di aver bisogno prima di scegliere un pacchetto.

Dominio gratuito con registrazione ✅

Oltre ai vantaggi in termini di costi, offre ancora molte garanzie e protezioni per i rischi: offre a dominio gratuito da utilizzare, oltre a SSL gratuito protezione. Inoltre, riceverai comunque un generoso garanzia di rimborso per 30 giorni! E questo include il pacchetto di livello più basso in offerta.

Il nocciolo della questione è che Hostinger è un'ottima scelta, soprattutto se stai cercando di risparmiare un sacco di soldi con un host che offre prestazioni eccezionali.

Suggerimento Pro - Cerchi altri host di sconto? Dai un'occhiata alla nostra guida al web hosting economico in Australia.

3. Bluehost - Host più affidabile ma costoso

A partire da $ 2,95 al mese
Tempo medio di attività di 99.74%
Tempo medio di caricamento di 1.765ms

Se stavi facendo un esercizio di associazione di parole, la prima cosa che ti verrebbe in mente riguardo a Bluehost è la parola "facile".

Tra le altre cose, Bluehost si è distinto dal pacchetto per la sua semplicità d'uso. Se c'è un tema ricorrente nelle recensioni online positive che leggerai su Bluehost, è che si distingue come uno dei migliori servizi di web hosting per i principianti.

La società comprende chiaramente i punti di dolore che i principianti del bedevil, e di conseguenza hanno fatto di tutto per assicurarsi che il processo sia meno confuso per le persone che si avventurano nell'hosting per la prima volta.

1 Fai clic su Installa per WordPress + Tonnellate di guide ✅

Diverse cose conferiscono a Bluehost questa qualità di navigazione fluida. La sua interfaccia e gli strumenti sono orientati verso un livello di intuitività che i principianti comprendono e apprezzano. Il Opzione di installazione in 1 clic che è presente in tutti i loro piani è anche un grande richiamo per questi neofiti che non sono tecnicamente esperti per i processi a più fasi coinvolti nelle procedure di installazione tradizionali.

Sebbene la velocità di Bluehost sia buona, tende comunque a subire ritardi e latenza con siti Web più grandi. Tuttavia, una cosa che non puoi negare: sono molto persistenti. Sono estremamente abili nel marketing e nella pubblicità, quindi preparati a vedere i loro annunci seguirti ovunque una volta che visiti il ​​loro sito web.

65% di sconto su tutti i piani (ma i costosi rialzi) ❌

Il marketing aggressivo a parte, il suo prezzo competitivo è un altro aspetto interessante di Bluehost che lo rende un pareggio per i principianti: al momento puoi ottenere il 65% di sconto su tutti i piani. Come se ciò non bastasse, BlueHost offre anche una garanzia di rimborso al 100%. Questo è l'ideale per i liberi professionisti e i blogger che hanno appena iniziato e si rendono conto che potrebbe richiedere del tempo per monetizzare il loro sito web.

Detto questo, BlueHost proverà a caricarti e armarti di gambe per tutti i suoi servizi.

4. HostGator Cloud Hosting - Il miglior hosting cloud per il prezzo

A partire da $ 2,75 al mese
Tempo medio di attività di 99,4%
Tempo medio di caricamento di 657ms

I siti web e gli alligatori possono essere due strani compagni di letto, ma HostGator è stato in qualche modo in grado di far funzionare il matrimonio.

Se la robustezza dell'alligatore è stata l'ispirazione per il nome del sito, allora è una metafora adatta. Come dice il proverbio, la migliore capacità è la disponibilità, quindi l'affidabilità del servizio è uno degli attributi più importanti e apprezzati di qualsiasi sito Web. HostGator esegue questa funzionalità a picche, offrendo un tempo di attività eccezionale per il suo servizio a basso prezzo.

Uptime e prestazioni di velocità incredibili ✅

Negli ultimi 16 mesi, ha pubblicato una disponibilità media del 99,98%. HostGator riesce anche a fare un paio di altre cose abbastanza bene. Oltre alla sua capacità di uptime, i server velocissimi che ha è altrettanto notevole.

Sostengono di avere "tempi di caricamento fino a 2 volte più veloci" a causa di una varietà di funzionalità, quali hardware premium, server a bassa densità e livelli multipli di memorizzazione nella cache.

È abbastanza rassicurante che possano sostenere il loro servizio e che come cliente, non sarai penalizzato se c'è un calo temporaneo delle prestazioni.

Ottimo per l'hosting di piccole imprese ✅

Ad esempio, in uno scenario in cui il tempo di attività medio scende al di sotto del 99,9% per il mese, i loro clienti possono probabilmente ottenere un credito di pagamento per l'intero mese. Questa concessione, tuttavia, esclude la manutenzione programmata o altri eventi di fortuna di una volta. Ma è confortante per i clienti sapere che la loro attività non sarà penalizzata se le prestazioni del servizio di hosting diminuiscono temporaneamente.

In termini di facilità d'uso, WestGator ha lanciato una funzione di creazione di siti Web che aiuta i lettori a installare. Per il nuovo utente non iniziato ancora alle prese con i tecnicismi di hosting, il costruttore di siti Web rende la creazione del proprio sito Web un gioco da ragazzi.

Questi attributi, uniti a una solida base di server globali, rendono HostGator una scelta eccezionale. Tuttavia, i suoi prezzi dipingono un'immagine un po 'più complicata. Per quanto notevole sia il carico di pagine e la velocità di uptime dei loro server condivisi, il servizio Cloud di HostGator li ha fatti saltare fuori dall'acqua.

Il che pone quindi la domanda: perché i clienti non cadono su se stessi aggiornando al servizio cloud. Bene, la risposta a questa domanda sembra essere il prezzo. Il prezzo pubblicizzato per l'opzione Cloud di HostGator parte da $ 4,95 / mese e sale a $ 9,95 / mese. Questa scossa adesiva è piuttosto la svolta per i clienti, costringendoli a rimanere con l'hosting condiviso. Non aiuta che l'opzione Cloud ti blocchi anche per un periodo più lungo di tre anni.

Ma c'è un po 'di fodera d'argento, poiché Gator ha migliorato la situazione offrendo uno sconto esclusivo, portando i suoi prezzi Cloud a soli $ 2,99 / mese. Ciò significa essenzialmente che in cambio otterrai un servizio MOLTO migliore, pagando solo tariffe di hosting condivise. Tuttavia, lo sconto attualmente si applica solo ai piani di uno, tre e sei mesi. Quindi, dopo il termine iniziale, il prezzo salirà successivamente a $ 8,95, che è il tasso di rinnovo sul piano più basso.

5. A2 Hosting - Grandi prestazioni per il prezzo

A partire da $ 2,94 al mese
Tempo medio di attività di 99,1%
Tempo medio di caricamento di 223ms

La velocità uccide, dicono, ma nel mondo dell'hosting online, potrebbe anche migliorare la longevità della tua attività. L'eccellente velocità di hosting di A2 è considerata una delle migliori del settore. È una piattaforma di hosting completamente solida, con un buon gioco completo che include un tempo di attività estremamente elevato e un supporto clienti utile.

L'hosting A2 ha una potenza costante. È in circolazione dal 2001 e, a parte la sua longevità, A2 ha un track record di eccellenza, regolarmente presente nella lista "Best Web Hosting Service" di PCMag ogni anno.

A2 ha stilato la nostra lista in base al suo solido record in aree che vanno dai piani mensili condivisi con funzionalità rudimentali, ai pacchetti incentrati su piani di servizio dedicati. Sebbene la maggior parte dei data center di A2 Hosting siano di stanza nel Michigan, funziona ancora perfettamente per le piccole imprese in tutta l'Australia.

Come scegliamo - Gli ingredienti che compongono i nostri criteri di web hosting

Dicono che non dovresti mai desiderare di sapere come viene prodotta la salsiccia. Bene, perché siamo ribelli e contrari nel cuore, ci piace piegare le regole per trattare i nostri clienti come adulti, e quindi stiamo svelando il contenuto della scatola nera che abbiamo usato per giudicare i servizi di hosting nella nostra lista.

Quindi, senza ulteriori indugi, e in nessun ordine di importanza particolare, questi criteri sono stati usati per spostare il grano dalla paglia:

Affidabilità (uptime e downtime)

uptime di hostingL'affidabilità è una metrica importante perché si desidera che il proprio provider host sia affidabile. Se hanno le migliori funzionalità disponibili, ma non puoi fare affidamento su di esse per offrire in modo coerente, questo non ti fa bene.

L'elevata disponibilità è un segno distintivo di un servizio di hosting per garantire un certo livello di prestazioni operative, soprattutto per un periodo superiore al normale.

I singoli fattori che rappresentano gli aspetti dell'affidabilità sono tempi di attività e tempi di inattività. Senza entrare troppo nelle erbacce, il tempo di attività è considerato come una misura della sequenza ininterrotta e ininterrotta di tempo che una piattaforma di hosting sperimenta.

In un mondo perfetto, i sistemi di hosting avrebbero idealmente un uptime del 100%. Ma tale perfezione è quasi impossibile da sostenere o raggiungere. Per quanto riguarda i servizi di hosting, è la quantità di tempo, espressa in ore, che un server può fornire servizio e rimanere disponibile.

Comprensione dei tempi di fermo

I tempi di fermo sono l'opposto dei tempi di attività, il che indica una tendenza nella direzione sbagliata. L'uptime è una statistica importante su cui concentrarsi perché segnala se il servizio è disponibile per gli utenti. Inutile dire che se il tuo sito web non è disponibile, si riflette male su di te. Sembra poco professionale, danneggia la tua attività e danneggia fortemente l'equità del tuo marchio.

Pertanto, come potenziale cliente, quando si esaminano le recensioni di web hosting australiane, considerare solo quei servizi con tempi di inattività molto ridotti, che dispongono di un sistema di inversione rapida in modo che le occasioni in cui non sono disponibili siano rare e coinvolgono principalmente la manutenzione ordinaria.

Alti livelli di uptime e disponibilità dei dati possono di solito essere raggiunti utilizzando sistemi multipli e ridondanti per garantire che un guasto non comporti tempi di inattività in quanto vi sono sistemi di backup in atto per colmare il problema. È possibile verificare se il provider di hosting dispone di una ridondanza fail-safe sufficiente per la propria regione.

Inoltre, un servizio di hosting web di qualità che tiene in grande considerazione questi fattori rispetterà la tua attività concedendoti un preavviso e proverà a pianificare eventuali tempi di inattività inevitabili durante i periodi che comporteranno la minima interruzione dell'attività.

Velocità

Best Web Hosting Australia (2020)Fortunatamente, l'era della connessione Internet dial-up è finita. Non consentire a un provider di hosting di trascinarti indietro nei secoli bui. Internet ad alta velocità e la connettività a banda larga diffusa con la sua ampia larghezza di banda, hanno condizionato i consumatori ad accettare uno standard di base di velocità e tempi di caricamento del servizio. Insieme alla nostra attenzione sempre più breve, i clienti non sono tenuti ad aspettare un paio di secondi in più per il caricamento della tua pagina web, indipendentemente dalla ricchezza e dal coinvolgimento dei tuoi contenuti.

Quindi, oltre ad essere importante per la tua professionalità, così come l'ottimizzazione dei motori di ricerca (SEO), la velocità migliora l'esperienza dell'utente di coloro che visitano il tuo sito. E se fornisci agli utenti un'esperienza favorevole, saranno più propensi a tornare.

Di conseguenza, la velocità di accesso offerta da un provider di hosting è estremamente importante. Per accertare se un host è veloce, dovresti prenderlo per te stesso per testare la sua velocità per un periodo di tempo, sia nelle ore di punta che in quelle non di punta.

Hosting Assistenza clienti

Best Web Hosting Australia (2020)Come un host web comunica con te come cliente per rispondere alle tue preoccupazioni e domande non può essere sopravvalutato. Una scarsa assistenza ai clienti è uno dei motivi per cui i clienti sono in difficoltà per un'azienda. Ci può essere una differenza significativa nella qualità del supporto ricevuto da un host a quello successivo.

La maggior parte dei servizi di web hosting non ha abbastanza personale di assistenza clienti per rispondere alle richieste in tempo reale. Sebbene non dispongano di personale adeguato per rispondere alle telefonate, dovrebbero comunque essere in grado di rispondere alla tua richiesta via e-mail.

La regola empirica è il tempo medio di risposta per rispondere alla tua richiesta è di 24 ore. Ma i tempi di risposta eccellenti rientrano nell'intervallo di 4 ore. Se tuttavia, ci vogliono più di un giorno o due per tornare da te, quella è una bandiera rossa. Significa che mancano di personale adeguato per rispondere prontamente alla tua richiesta, o peggio, semplicemente non gliene importa.

Diffidare anche se non forniscono supporto tecnico 24 ore al giorno, 7 giorni alla settimana, tutto l'anno. Poiché il fallimento del server non richiede tempo libero, procedi con cautela se non hanno personale di supporto ai loro posti durante le festività natalizie.

Qual è il servizio di hosting Web più conosciuto e rinomato?

Non stiamo confrontando esattamente mele e arance, quindi può essere difficile giudicare i diversi host a causa di tutte le diverse opzioni di hosting e prezzi disponibili. Ad esempio, ci sono alcuni host web gratuiti disponibili, mentre altri costano solo $ 1 o $ 2 al mese.

Scegliere tra host web con interessi interessanti, anche se in conflitto, richiede un equilibrio attentamente orchestrato da parte tua: non vuoi andare troppo a buon mercato sul tuo web hosting, e tuttavia non dovresti acquisire un pacchetto host potente che non ti serve.

Pertanto, il miglior consiglio, soprattutto quando non puoi anticipare le tue esigenze future, è quello di mantenerlo inizialmente semplice e quindi aggiornarlo quando le tue esigenze lo richiedono.

I migliori tipi di hosting per le imprese australiane

Ogni azienda ha diverse nicchie, categorie di prodotti, clienti target e orientamento al servizio. Pertanto, le loro esigenze di hosting non possono essere considerate monolitiche. Di conseguenza, esiste una varietà di tipi di hosting per soddisfare le esigenze delle diverse aziende. Ci immergeremo per dare un'occhiata ai tipi più comuni di piani di web hosting in modo da determinare quale sarebbe meglio soddisfare le esigenze della tua attività.

Esistono cinque grandi categorie in base alle quali i servizi di web hosting sono analizzati. Sono condivisi, server privato virtuale (VPS), cloud, dedicato e rivenditore. Senza ulteriori indugi, procediamo a esaminare dettagliatamente ogni tipo di piano di hosting.

Che cos'è l'hosting condiviso?

Best Web Hosting Australia (2020)

Un servizio di hosting Web condiviso è un servizio in cui diversi siti risiedono e condividono un server Web. Come suggerisce il nome, significa che i servizi del server non sono dedicati esclusivamente a un singolo sito Web. Piuttosto, le risorse del server sono distribuite tra diversi siti Web.

Questa è la scelta più economica per l'hosting, in quanto il costo generale di manutenzione del server è ripartito tra numerosi clienti. Questo lo rende l'opzione meno costosa perché, con questo tipo di hosting, stai essenzialmente affittando lo spazio che condividi con altri siti. Invariabilmente ha un piano e una procedura di installazione semplici.

La disposizione dell'hosting condiviso funziona perché la maggior parte dei siti Web riceve una piccola quantità di traffico, quindi il server condiviso non è gravosamente gravato. Pertanto, i siti Web possono condividere adeguatamente le risorse del server senza affrontare problemi di prestazioni.

Che cos'è l'hosting VPS?

Best Web Hosting Australia (2020)

Il prossimo passo logico e l'aggiornamento sopra condiviso ospitato è l'hosting Virtual Private Server (VPS). Una macchina virtuale emula un sistema informatico, ma non è una vera macchina fisica. Piuttosto, un VPS è solo un programma software o un sistema operativo che mostra il comportamento di un computer separato. Poiché si basa sull'architettura del computer, può fornire la funzionalità di un computer reale, eseguendo attività come l'esecuzione di applicazioni e programmi come un computer separato.

Cosa rende un server privato virtuale un'ottima opzione di hosting che chiedi? Bene, si tratta di una naturale progressione da un piano condiviso di base, che presenta una migliore opzione di hosting per le piccole e medie imprese frustrata dalle limitazioni che derivano dalla maggior parte dei servizi di web hosting condivisi in termini di uptime, archiviazione e velocità.

Un grande vantaggio dell'utilizzo di VPS è che sebbene funzioni in modo simile a un vero server, hai il pieno controllo su di esso a differenza del server di hosting condiviso, eppure non paghi come se stessi utilizzando un server dedicato. Tuttavia, a differenza del piano di hosting condiviso, il processo di installazione e gestione è più complesso.

Cos'è il Cloud Hosting?

Best Web Hosting Australia (2020)

Il cloud hosting e il cloud computing sono diventati sempre più popolari negli ultimi anni. Il cloud computing è la disponibilità su richiesta di risorse da un sistema informatico. Alcune delle risorse che il cliente affitta sono l'archiviazione dei dati, la potenza di elaborazione del computer; tuttavia, questi sono ora sotto il controllo e la gestione attiva diretta dell'utente.

Allo stesso modo, il cloud hosting sta diventando molto popolare insieme all'ascesa del cloud computing. Quando richiedi l'hosting cloud, stai acquistando risorse informatiche da un fornitore o una struttura di cloud computing per assisterti nell'hosting di dati, servizi e / o soluzioni. Nel cloud hosting, Divide and Rule è il nome del gioco. Il modo in cui questo concetto viene implementato nel cloud hosting consiste nello spargere le risorse del tuo sito Web su più di un server Web. Di conseguenza, viene reso disponibile in base alle esigenze

Sebbene abbia somiglianze con VPS, la differenza fondamentale tra loro è che nel cloud computing, l'utente sta utilizzando un sistema distribuito di server attraverso il quale sono distribuite le proprie risorse, anziché un indirizzo fisico dedicato.
I vantaggi che hanno maturato per il cliente grazie a questo carico di lavoro distribuito includono una facile scalabilità e tempi di caricamento più rapidi.

Che cos'è l'hosting dedicato?

Best Web Hosting Australia (2020)

Se sei propenso al meglio, l'hosting dedicato è la strada da percorrere. Un servizio di hosting dedicato è il tipo di hosting Internet in cui non condividi con nessun altro ma noleggi un intero server per il tuo utilizzo.

È l'opzione migliore e più costosa, che richiede una configurazione più complessa e complessa.

Hosting basato su rivenditori e come funziona

Questa è una forma di web hosting in cui il proprietario di un account di hosting può utilizzare le proprie risorse ripartite come larghezza di banda e spazio sul disco rigido per ospitare siti Web a supporto di altre terze parti.

Con l'hosting basato sui rivenditori, acquisti risorse server sufficienti per consentirti di gestire il tuo servizio di web hosting.

Confronto di Web Hosting - Quale CMS è il migliore per te?

Un sistema di gestione dei contenuti (CMS) consente di gestire i contenuti digitali su un sito Web in modo coerente e semplificato. Facilita la creazione, la collaborazione e la gestione di siti Web.

Un CMS viene fornito con un'interfaccia particolare, è ideale per un determinato tipo di sito Web e più incline a lavorare con opzioni di hosting specifiche rispetto ad altri.

Ci sono molte opzioni CMS sul mercato, ma le più popolari sono WordPress, Joomla, Drupal e Magento.

WordPress

Best Web Hosting Australia (2020)Quando si tratta del CMS e dell'intero ecosistema di costruzione di pagine Web, WordPress è un juggernaut, il proverbiale gorilla da 1.000 libbre nella stanza. WordPress è attualmente utilizzato su oltre 60 milioni di siti Web, inclusi quelli della maggior parte delle organizzazioni di alto livello.

Sebbene sia iniziato come uno strumento di blogging, si è consolidato come un robusto CMS. Tuttavia, per chi non lo sapesse nel mondo di WordPress, esiste una distinzione tra wordpress.org e wordpress.com, in quanto sono due piattaforme diverse. WordPress.com è gratuito ma con supporto per temi limitato e non consente plug-in. WordPress.org, d'altra parte, ha il pieno supporto del tema e offre totale libertà di branding.

WordPress incorpora molte funzionalità, ma uno dei suoi principali vantaggi è la sua facilità di personalizzazione insieme alla gamma di strumenti che fornisce.

Best Web Hosting Australia (2020)Joomla

Nel mondo degli ecosistemi CMS, Joomla arriva un secondo lontano. Uno dei motivi per cui Joomla è in ritardo rispetto a WordPress è perché non è particolarmente facile da usare. A meno che non ci sia qualche motivo sentimentale per cui sei attaccato a Joomla, il passaggio a WordPress è il modo di agire meglio consigliato.

PHP

Best Web Hosting Australia (2020)La popolarità di WordPress significa che è indispensabile imparare come usare gli strumenti e le lingue che ne derivano. Una comune denominata coerente tra i popolari CMS è la dipendenza da PHP come linguaggio di scripting lato server.

PHP non è un CMS ma è la spina dorsale della sua programmazione. È necessario configurare un sito Web basato su CMS, è necessario conoscere PHP o assumere uno sviluppatore PHP se si desidera funzionalità o app specifiche sul proprio sito Web.

Tutte le aziende possono utilizzare questi host Web?

La maggior parte delle società di hosting elencate qui può ridimensionare e gestire una quantità sempre crescente di traffico. Che tu sia una piccola impresa che sta ancora cercando di creare un impatto online o che sei già un colosso di Internet con 500.000 visualizzazioni mensili, questi host sono più che in grado di ospitarti.

Inizia con il piano di hosting più basso, non importa quanto sei ottimista sulla crescita del tuo sito web. Se supera la sua capacità attuale, puoi sempre passare a un piano di servizio più scalabile.

Il comune denominatore tra i migliori provider di web hosting in Australia è la loro fornitura di WordPress, specialmente nei loro piani di hosting condiviso. Ciò ha il vantaggio di risparmiare sui costi dei clienti fornendo al contempo un'applicazione molto richiesta.

Best Web Host o WORST Hosting?

È facile innamorarsi dei prodotti economici, soprattutto quando si tratta di web hosting. Dopotutto, chi non vuole ottenere prezzi stracciati? Mentre può essere facile convivere con le conseguenze di omaggi con altri prodotti, la decisione potrebbe tornare a morderti con l'hosting.

Come dice il proverbio, se paghi le noccioline, avrai probabilmente un servizio di scimmie.

Troppe truffe abbondano nel settore dell'hosting web, con aziende che offrono tariffe basse per ingannare i clienti che non conoscono meglio.

Ma fai attenzione perché è un affare con il diavolo, anche se inizialmente potresti risparmiare un po 'di denaro, un hosting così economico ha molte meno funzionalità. E dopo averti agganciato, cercheranno modi per addebitarti tutti i tipi di componenti aggiuntivi premium.

Se ritieni che le aziende che perpetrano queste truffe siano alcune inesattezze arretrate che depredano il pubblico ignaro, ti sbagli gravemente. A causa dell'ampio marketing e delle pubbliche relazioni aggressive, alcuni dei peggiori autori sono stati in grado di riciclare la loro immagine con successo.

Sebbene non ci piaccia necessariamente nominare e vergognarci, c'è comunque un bene pubblico prevalente che deriva dall'identificazione di questi autori che supera le preoccupazioni per i sentimenti feriti.

Best Web Hosting Australia (2020)Vai papà - Hanno un buon marketing, ma non lasciarti ingannare. Il loro servizio è di bassa qualità, a loro non importa farti pagare un premio per i componenti aggiuntivi che sarebbero gratuiti con altri host. Pensiamo che la loro reputazione sia falsa, anche se sono spesso pubblicizzati come il miglior host web in Australia. ScamDaddy sarebbe un nome più appropriato nella nostra stima.

Best Web Hosting Australia (2020)Soluzioni di rete - Sono riusciti in qualche modo a combinare il temuto graal non santo del web hosting: servizio scadente e server di bassa qualità. Sono una scelta terribile, quindi consigliamo vivamente di non ascoltare qualsiasi recensione di hosting che esalta le loro virtù immaginarie.

Se scegli di andare con un host web economico, fai attenzione quando cerchi di districarti dalle loro catene e decidi di passare a un fornitore migliore. Lo faranno così una seccatura che vorresti essere andato con un fornitore di qualità fin dall'inizio.

Web hosting - Cose da evitare come la peste.

I proprietari di piccole imprese bramano il basso costo e le spese generali minime. Tuttavia, i pochi soldi che potresti risparmiare non valgono il dolore e il dolore che sperimenterai in seguito.

  1. Preparati a potenziali violazioni della sicurezza - Non sorprende che questi host web con alimentazione dal basso abbiano pratiche di sicurezza lassiste. Stanno sempre cercando di tagliare gli angoli e alla fine non hanno a cuore i migliori interessi dei loro clienti per investire in misure di sicurezza di alto livello. Per sostenere il nostro punto, l'host web 000Webhost ha fatto trapelare 13 milioni di nomi utente e password.
  2. Alla fine, lo scoprirai, Qualsiasi cosa è legata al costo extra - Questi host di sconto trovano diversi modi subdoli per fregare le vittime sfortunate. Il più comune è la balcanizzazione di articoli e l'addebito di commissioni varie che non hanno attività commerciali. Ad esempio, potrebbero addebitare ai clienti, ad esempio, $ 30 solo per la registrazione del dominio, altri $ 30 per una protezione essenziale della privacy e forse $ 100 per SSL. Prima che tu lo sappia, stai incredulo guardando un conto di $ 160 all'anno!
  3. Poor IP Neighbourhood - Gli host di bassa qualità sono noti per questo, e dovresti stare attento a questa pratica perché fattori come la densità di hosting, il numero e la qualità dei domini ospitati su un determinato server influiscono sulla consegna del tuo servizio. Ad esempio, se su un solo indirizzo IP 16, un host web riesce a condividere lo spazio IP tra diciamo, 9.5k siti Web, questo potrebbe rendere più difficile l'ottimizzazione del tuo motore di ricerca (SEO).
    Se la maggior parte dei siti su tale IP sono vicini di spam e quindi potenzialmente pericolosi, ci si trova in guai seri poiché ciò si rifletterebbe male sulla tua attività. I siti di bassa qualità con cattiva reputazione ospitati sullo stesso IP o sottorete del tuo comprometteranno il tuo sito web.

Cosa determina la velocità di hosting?

Determinare la velocità di hosting non è scienza missilistica, quindi non pensare troppo. Due semplici regole influiscono sulla velocità di hosting: data center e indirizzo IP (Internet Protocol) dedicato.

I data center sono l'impulso, il battito cardiaco della soluzione di velocità. Pertanto, gli host web più veloci invariabilmente dispongono di data center con super latenza. In precedenza, abbiamo discusso dei pericoli per la reputazione del tuo sito Web e, per estensione, l'ottimizzazione SEO rappresentata dalla pratica del quartiere povero della PI.

Un IP dedicato, d'altra parte, di solito favorisce la velocità. Tuttavia, il 90% delle volte, non è necessario disporre di un indirizzo IP esclusivo per il tuo dominio, poiché molte configurazioni di WordPress non ne hanno bisogno.

La scelta tra host basati su Windows o Linux

La scelta tra il sistema operativo Windows (OS) proprietario e la sua controparte Linux open source è in corso da un po 'di tempo. Tuttavia, entrambi si sono evoluti per soddisfare le esigenze dell'era di Internet. Di conseguenza, la scelta di uno dei due non ti metterebbe in uno svantaggio insormontabile.

La maggior parte delle applicazioni lato server sono sviluppate per avere un fascino multipiattaforma. Ma un sistema operativo può supportare esclusivamente alcune app di web hosting. Ad esempio, cPanel è solo su Linux.
Windows ha anche alcuni strumenti di sviluppo progettati per funzionare solo sul suo sistema operativo. Altrimenti, puoi utilizzare un'impostazione di virtualizzazione per ottenere supporto per un'app non compatibile con il sistema operativo che stai utilizzando.

Sebbene non abbiamo le statistiche, prove aneddotiche suggeriscono che la maggior parte degli host web utilizza Windows. Questi fattori evidenziano la loro unicità:

finestre

Best Web Hosting Australia (2020)Windows è il prodotto e il sistema operativo di punta di Microsoft da decenni. Di conseguenza, se vai con un host basato su Windows, avrai a disposizione database e app di Windows come ASP.Net. Di solito pagherai un po 'di più per le piattaforme host basate su Windows che per Linux, anche se Windows è soggetto a crash più spesso. La sua natura proprietaria è probabilmente responsabile dell'aumento delle spese, ma almeno riceverai supporto da Microsoft.

Linux

Best Web Hosting Australia (2020)Linux è il server più utilizzato, rendendolo lo standard del settore. È più economico dei sistemi Windows, ma ciò non significa che la qualità sia ridotta. I suoi server sono super affidabili, permettendoti di eseguire quasi tutte le applicazioni.

Linux è anche molto buono con la maggior parte dei moderni strumenti di programmazione come gli script ed è abbastanza popolare come piattaforma di sviluppo di applicazioni web. Se hai progettato un'app Web, probabilmente hai incontrato i sistemi LAMP. LAMP è l'acronimo di Linux, Apache, MySQL e PHP.

Che cos'è l'hosting "illimitato" e come funziona?

La migliore analogia per l'hosting "illimitato" è che è simile al tuo buffet preferito a volontà. L'hosting "illimitato" si riferisce alle offerte in cui il provider non ha stabilito limiti di risorse. È anche importante notare che questi tipi di offerte influiscono solo su situazioni ragionevoli. L'avvertenza è importante da ricordare poiché l'offerta sarà probabilmente inapplicabile se ottieni milioni di visualizzazioni di pagina.

Le risorse che di solito vengono estese da questa cortesia illimitata includono l'archiviazione su disco, la larghezza di banda, il trasferimento dei dati e, in alcuni casi, il numero di domini aggiuntivi. Gli addon di dominio illimitati sono interessanti poiché il provider di hosting ti offre l'opportunità di ospitare tutti i siti Web che desideri a un prezzo accessibile.

Queste offerte attirano nuovi clienti, quindi non lasciarti trasportare dalla pubblicità, ma controlla piuttosto le condizioni applicabili. Non ti gioverà se la larghezza di banda illimitata offerta accelera quando c'è un'enorme quantità di traffico e rallenta sostanzialmente.

Pertanto, nelle nostre recensioni sull'hosting australiano, abbiamo emesso un giudizio per non includere host che presentino richieste di offerta di hosting illimitate.

Primi passi per l'hosting di domini in Australia

Diverse cose vanno nella creazione di un sito Web. Mentre abbiamo parlato delle migliori piattaforme di hosting in Australia, potrebbero esserci così tante cose che non sai sul lancio di un sito web. Non preoccuparti, perché siamo qui per aiutarti.

Forse, ci sono terminologie di cui non sei a conoscenza o non hai familiarità con l'hosting web. Questi possono includere record di nomi, pacchetti di hosting, registrazione di nomi di dominio e così via. Questi termini dal suono strano non dovrebbero spaventarti perché non sono così complicati come sembrano. E inoltre, siamo qui per aiutarti. Queste sono le terminologie più probabili che incontrerai nella tua ricerca per creare un sito Web, quindi continua a leggere.

Per quei nuovi Zelander che cercano una soluzione di hosting consulta la nostra guida al miglior hosting nz.

domini

Best Web Hosting Australia (2020)Ogni cosa inizia con il dominio. Prima di poter creare un sito Web o hosting di qualsiasi tipo, devi avere un nome di dominio. In parole povere, un dominio è il nome del tuo sito web. Un nome di dominio è la parte principale dell'indirizzo URL di un sito Web, collocato immediatamente dopo la parte del protocollo ipertestuale (http (s)) e www (world wide web) della stringa. Questo indirizzo viene utilizzato dagli utenti di Internet per trovare il tuo sito Web.

La registrazione di un dominio è la procedura da seguire per acquisire un dominio e metterlo sotto il tuo controllo. Una volta creato, un dominio funge da base per diverse altre fruttuose attività online. Successivamente puoi aggiungere pagine, blog, funzionalità di e-commerce o persino sottodomini al tuo dominio.

Registri e registrar di domini australiani

Best Web Hosting Australia (2020)Un registro di dominio è un database che contiene tutti i nomi di dominio, insieme a tutte le informazioni di registrazione dei domini di primo livello (TLD) come .com, .net e.org.

Una società deve essere accreditata prima di poter vendere nomi di dominio alle persone. L'organizzazione così accreditata si chiama registrar. Il pubblico può quindi acquistare nomi di dominio tramite loro o trasferire un dominio già di proprietà su un altro registrar.

Pertanto, un registro è come un produttore all'ingrosso mentre un registrar è simile a un negozio o rivenditore.

In che modo i Domain Name Server (DNS) aiutano Internet

Il dominio appena acquisito viene archiviato come una sequenza di numeri nota come indirizzo IP in un DNS (Domain Name Server). Un DNS prende quindi i record di nomi di dominio a misura d'uomo, che sono i domini che le persone digitano come indirizzi web e li associa al loro rispettivo indirizzo IP.

Errori di web hosting da evitare

Configurare il tuo sito su un host non è esattamente scienza missilistica. Con abbastanza buon senso e due diligence, non dovrebbe essere difficile riuscire. Ma il buon senso non è molto comune, quindi ecco alcune cose da evitare come la peste.

  1. Andare con l'host più economico che puoi trovare - C'è qualche virtù nel risparmiare sui costi e nella ricerca di sconti. Ma è necessario rendersi conto quando il compromesso per il prezzo più basso e più economico si traduce nell'albatro di un prodotto scadente appeso al collo.
  2. Selezione di una piattaforma CMS diversa da WordPress - Indipendentemente dal tipo di sito Web che stai costruendo (blog, giornale online, e-commerce), WordPress ha la competenza e la semplicità per semplificare il tuo lavoro. E oh, abbiamo detto che ha una fiorente comunità con il 33% di tutti i siti Web che la usano?
  3. Non leggere la stampa fine - Questo ha davvero bisogno di ulteriori elaborazioni? Quando un fornitore host ti promette il paradiso e la terra, con risorse "illimitate" da avviare, ti conviene leggere la stampa fine per sapere dove sono nascoste le lacune legali.
  4. Pagando per SSL - Gli host legittimi e in buona fede non richiedono il pagamento di un certificato SSL (Secure Socket Layer).

Trovare il miglior host in Australia - Avvolgerlo con un inchino ordinato

In questo articolo, abbiamo cercato di essere dettagliati senza sovraccaricarti di troppe informazioni. Nonostante le nostre migliori intenzioni, ci rendiamo conto che questo è molto da elaborare. Non è necessario leggere la guida tutta in una volta; è suddiviso in segmenti autonomi in modo da poterlo utilizzare come riferimento e studiare a proprio piacimento.

Durante la valutazione di host web, tieni a mente le tue esigenze specifiche. La qualità è importante, quindi non basare le tue decisioni di acquisto esclusivamente sul prezzo. Il tuo sito Web è una parte importante dell'identità del tuo marchio. Di conseguenza, è troppo cruciale accettare docilmente i riconoscimenti che i fornitori di host web accumulano su se stessi al valore nominale. Speriamo che questa guida serva ad illuminare la tua mente su cosa evitare e sulle cose da abbracciare quando si cerca un fornitore di host web.

Grazie per esserti fermato !

David Gewirtz Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me