Come avere un’esperienza online privata e anonima

Sapevi che tutto ciò che fai online viene monitorato e registrato? È un fatto inquietante che molte persone non sanno. Guarda di cosa si tratta.


download in incognitoLa realtà è che è un grande affare per i provider di servizi Internet, o ISP, tenere traccia di tutte le tue informazioni online. La cronologia degli utenti può essere utilizzata per indirizzare gli annunci direttamente a te o per perseguirti in un'azione penale.

Come molte persone, la tua prima reazione all'ascolto di una cosa del genere potrebbe essere quella di scrollare le spalle e pensare, "Non sono un criminale. Perché dovrei preoccuparmi se un ISP sta registrando ogni mossa che faccio online? ”

Il principio della cosa potrebbe infastidirti di più quando consideri tutte le cose a cui il tuo ISP ha accesso. Le tue informazioni bancarie, la tua casa di brokeraggio, il tuo conto pensionistico e altri dati finanziari sensibili possono essere archiviati da qualche parte con il tuo ISP. In tal caso, dovresti scoprire di più sull'archiviazione della tua criptovaluta in modo sicuro e sulla protezione dei tuoi conti bancari reali.

Inoltre, il tuo ISP non è l'unico giocatore interessato a tali dati. Anche i criminali. Il crimine informatico è così diffuso che il Federal Bureau of Investigation, o FBI, negli Stati Uniti ha un'intera divisione dedicata a rintracciare e consegnare questi ladri alla giustizia.

Con numeri di criminalità informatica in aumento, è più importante che mai proteggere la tua identità online. Inoltre, ad alcune persone non piace l'idea che qualcuno tenga così vicino alle loro attività private.

Spiegate le leggi sulla privacy

Quindi, ci sono i problemi di privacy che possono essere sollevati dal governo federale. Nell'aprile 2017, il presidente Donald Trump ha firmato una legge che ha abrogato le norme sulla privacy online. La nuova legge ha consentito agli ISP di vendere i dati degli utenti.

Con la nuova legge, gli ISP si sono fatti avanti per dire che non avrebbero mai venduto i dati dei loro clienti. Alcuni esperti di privacy affermano che gli ISP probabilmente useranno solo le linee guida recentemente permissive per consolidare la loro già potente presa sul mondo della pubblicità online, ma questo potrebbe essere ancora preoccupante. C'è anche preoccupazione per la perdita di neutralità della rete.

Si verificano perdite di dati e si ritiene inoltre che un hacker non sarà in grado di resistere al tesoro di informazioni sui server di qualsiasi ISP. Desta anche preoccupazione il fatto che molte persone ritengano che questo tipo di pubblicità sia invasiva e dannosa. È come la sensazione che i tuoi vicini sappiano troppo dei tuoi affari personali. Se utilizzi i social media, rimarrai sorpreso da alcune delle politiche sulla privacy di Facebook, che sembrano piuttosto invasive nei confronti degli utenti.

Biscotti: un nome carino per uno strumento insidioso

Se hai trascorso del tempo online, hai notato che ti viene spesso chiesto di accettare una politica sui cookie. I cookie del browser sono uno dei mezzi attraverso i quali è possibile essere tracciati online.

cosa sono i cookie web

Hai sperimentato cookie in azione ogni volta che hai cercato qualcosa online. Forse hai guardato un nuovo paio di scarpe in un sito Web di vendita al dettaglio. Improvvisamente, non importa dove tu vada nel mondo online, continui a vedere annunci pubblicitari per quelle scarpe.

Questo perché una rete pubblicitaria ha salvato un cookie sul disco rigido del tuo computer. Ciò consente di visualizzare più volte gli stessi annunci dopo aver eseguito una ricerca su Google o aver consultato le offerte in un negozio online.

Altri modi per essere monitorato online

I siti web raccolgono informazioni su di te quando li visiti. Ciò potrebbe includere il tuo indirizzo IP e la tua posizione fisica. Identificano persino il dispositivo che stai utilizzando per navigare, quale browser viene utilizzato e il sistema operativo sul dispositivo.

I plugin del browser sono un'altra area di preoccupazione per gli esperti di privacy. Alcuni plug-in possono essere utili, ma il lato negativo dei plug-in del browser è che sono noti per la raccolta di più dati del necessario. Ancora peggio, le loro misure di sicurezza per proteggere quei dati sono dolorosamente inadeguate. Ciò è stato notoriamente rappresentato dalla grande crisi di sicurezza causata nel 2017 dal plug-in Flash.

Tieni presente che tutti i motori di ricerca che utilizzi mantengono anche una vasta documentazione su di te.

Google, Bing, Yahoo e altri stanno raccogliendo informazioni sul tuo comportamento e le tue abitudini, con tutti quei dati che saranno poi messi in vendita al miglior offerente.

Stai iniziando a preoccuparti della tua privacy online? Questa è una buona cosa, perché ci sono cose che puoi fare per proteggerti.

Come essere più anonimi online

Non devi essere incredibilmente esperto di tecnologia per rendere il mondo online più sicuro per te e la tua famiglia. Molti di questi suggerimenti sono facili da capire e da attuare. In pochi minuti, puoi essere certo di vivere un'esperienza online più sicura.

come nascondere l'IP

Insistere su una connessione HTTPS

Quando visiti siti Web che non dispongono di una connessione HTTPS, stai causando problemi. È come consentire a qualcuno di guardarti alle spalle mentre usi il tuo sito web bancario per bilanciare il tuo libretto degli assegni.

Sarebbe sbagliato e invasivo, no? Potrebbe inoltre mettere a rischio i dati sensibili che potrebbero essere rubati e utilizzati in modo improprio. Questo è il tipo di rischio che corri quando usi siti Web con solo una connessione HTTP.

Le connessioni HTTPS aggiungono un ulteriore livello di crittografia a tutti i dati sensibili come nomi di accesso, password e numeri di account. Sfortunatamente, non tutti i siti Web utilizzano necessariamente questo tipo di protezione.

Un'estensione del browser chiamata HTTPS Everywhere risolve questa situazione. Disponibile per browser come Firefox, Chrome e Opera, questa estensione garantisce che tutte le connessioni siano crittografate.

Gli utenti di Safari e Internet Explorer non hanno un servizio equivalente, ma è in fase di sviluppo un'estensione IE con funzionalità simili.

Stare lontano dal WiFi pubblico

Molti luoghi pubblici offrono WiFi oggi. Dagli hotel e ristoranti ai negozi e agli aeroporti, sembra che le aziende siano ansiose di assicurarsi che sarai connesso a Internet ovunque tu vada. Questa è una buona notizia per i truffatori che sfruttano appieno queste reti in gran parte non protette e non crittografate.

pericoli del wifi pubblico

Se devi usare Internet mentre sei in giro, vai al tuo provider wireless e richiedi un modem o un hotspot LTE. Questi offrono maggiore sicurezza e privacy in modo da poter navigare ovunque e in qualsiasi momento.

Massimizza gli strumenti sulla privacy del tuo browser

Ogni browser viene fornito con una serie di strumenti per la privacy, ma molti utenti non sono consapevoli della loro esistenza. Alcuni di questi strumenti potrebbero essere abilitati dal momento in cui inizi a utilizzare il browser, ma è possibile che tu debba accenderne altri o comporne il potere.

La maggior parte degli utenti di Internet oggi è fan del browser Chrome. È possibile modificare le impostazioni sulla privacy su Chrome guardando nell'angolo in alto a destra della finestra. Fai clic sull'icona con tre punti verticali per aprire un menu a discesa, quindi seleziona "impostazioni."Successivamente, fai clic su"Mostra impostazioni avanzate,"E cerca il"Impostazioni della privacy“.

impostazioni cromate

Nelle impostazioni sulla privacy, troverai quasi una dozzina di attività diverse. Disabilitali tutti se vuoi garantire la massima privacy per la tua esperienza di navigazione. Leggi ciascuno di essi per determinare se averli abilitati o meno potrebbe essere utile per te. Tuttavia, tienilo a mente

Google raccoglierà dati personali su di te per ciascuna di queste attività che abiliti.

Come avere un'esperienza online privata e anonima

Chrome offre anche una modalità "in incognito" che, quando attivata, impedisce al browser di tenere traccia di dove vai e cosa fai online. Tuttavia, questo non impedisce al tuo ISP di tracciare il tuo comportamento, e il tuo capo sarà comunque in grado di vedere dove navighi mentre sei al lavoro.

Per attivare la modalità di navigazione in incognito, apri Chrome, quindi fai clic su "File." Selezionare "Nuova finestra di navigazione in incognito,"E si aprirà una nuova finestra che ti dirà che sei andato in incognito.

Come avere un'esperienza online privata e anonima

Passare al privato e in incognito su Android

Apri Chrome sul tuo dispositivo Android, andando nell'angolo in alto a destra per trovare l'icona a tre punti. Vai a "impostazioni," e poi "vita privata."Ancora una volta, puoi disabilitare tutte le attività presenti in questo elenco o scegliere quelle che si desidera mantenere attive.

incognito Android

Per andare in incognito, scegli la stessa icona a tre punti per andare a "Nuova scheda in incognito". In questo modo otterrai una nuova finestra di navigazione in incognito.

Diventa privato e in incognito su iOS

Avvia il browser Chrome, quindi utilizza l'icona a tre punti nell'angolo in alto a destra per scegliere "Impostazioni" e quindi "Privacy". Guarda attentamente le varie attività nel menu per decidere quali devono essere disabilitate.

La navigazione in incognito è simile al processo su altri dispositivi. Utilizza l'icona a tre punti nell'angolo in alto a destra della schermata di Chrome per selezionare "Nuova scheda in incognito". Questo apre una nuova finestra.

Usa il Tor Browser

Il router di cipolla, spesso indicato come "Tor", rende anonima la tua esperienza di navigazione web crittografando la tua connessione e facendo rimbalzare il tuo traffico tra diversi relè che sono di stanza in tutto il mondo.

per browser

L'uso del browser Tor rende praticamente impossibile per chiunque monitorare la tua attività online per qualsiasi motivo. Chiunque sia interessato non può conoscere la tua posizione fisica o quali siti web visiti. Nessun sito web sarà in grado di apprendere il tuo vero indirizzo IP, ma sembrerà che tu stia visitando da un indirizzo IP completamente diverso da quello che stai effettivamente utilizzando.

(Leggi di più sui migliori browser sicuri qui)

Visita BugMeNot

Se sei stanco di dover creare un account per utilizzare siti web gratuiti come Pinterest, allora ti piacerà BugMeNot. Visita il loro sito Web, quindi digita l'URL di un sito Web che desideri visualizzare. Il servizio cerca una password registrata che è possibile utilizzare temporaneamente per fare ciò che si desidera sul sito Web. Non troverai sempre quello che stai cercando, ma potrebbe ti consentono di visitare un sito Web senza fornire loro molte informazioni dettagliate.

Usa una VPN

Forse la misura complessiva più vitale che puoi prendere per proteggerti online è utilizzando la migliore VPN che puoi trovare. Un servizio VPN top di gamma affidabile come NordVPN fornisce i livelli di traffico Web su livelli di crittografia e allo stesso tempo anonimizza il tuo indirizzo IP.

I provider VPN ottengono questo risultato utilizzando vaste reti di server che si trovano in tutto il mondo. Potresti navigare in Internet da casa tua a Sydney, ma sembrerai di navigare dalla Danimarca. Ciò può consentire all'utente di accedere a siti Web che altrimenti verrebbero bloccati in base alla loro posizione geografica. Tuttavia, se stai effettivamente navigando da Sydney, potresti essere interessato a ciò che gli australiani pensano della privacy online.

Certo, alcuni servizi VPN sono migliori di altri. Esistono buoni servizi VPN gratuiti là fuori, ma se sei seriamente interessato a proteggere i tuoi dati, vuoi andare con uno dei provider più votati e consigliati, quasi tutti, richiedono una qualche forma di pagamenti mensili. Quindi non puoi avvicinarti alla privacy e alla sicurezza online pensando "gratis per sempre". Fortunatamente, trovare recensioni VPN che ti aiuteranno a confrontare quale VPN è giusta per te è abbastanza facile.

David Gewirtz
David Gewirtz Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me