Come interrompere la perdita Web RTC (correzioni gratuite e facili)

Le perdite di WebRTC sono imbarazzanti quando sei in giro. Se usi il browser Chrome, sei a rischio. Ecco cosa fare. 'Nuff ha detto.


In alcuni casi, l'utilizzo di una rete privata virtuale (VPN) lo è non abbastanza per proteggere le tue trasmissioni di dati e garantire che il tuo indirizzo IP sia mantenuto anonimo. La perdita di WebRTC è un problema che interessa il browser Google Chrome e può comportare la disponibilità del tuo vero indirizzo IP online.

vettore di webrtcWebRTC sta per Comunicazione Web in tempo reale. Viene utilizzato da molti siti Web e applicazioni Web per mantenere aperto un flusso di sessioni costante tra il computer di un utente e il server host. WebRTC utilizzerà una connessione SSL (Secure Socket Layer) purché il server host disponga di un certificato valido, ma ciò non è ancora sufficiente per impedire la perdita del proprio indirizzo IP.

Quando siti Web o terze parti sono in grado di ottenere il tuo indirizzo IP locale, offre loro la possibilità di tracciare la tua attività online e persino la tua posizione fisica. Tutti gli indirizzi IP sono collegati ad aree geografiche, quindi la tua rete locale e la tua azienda Internet li assegnano in base alla città e alla regione in cui vivi o lavori.

Come si verificano le perdite?

Il problema centrale con le perdite di WebRTC era scoperto per la prima volta nel 2015. I programmatori hanno scoperto che quando il browser Chrome era collegato a un sito Web tramite una connessione VPN, inviava periodicamente richieste attraverso un sistema noto come Session Traversal Utilities for NAT (STUN). Le richieste STUN sono necessarie per supportare qualsiasi tipo di comunicazione o collaborazione in tempo reale all'interno di una finestra del browser.

Il problema è che ogni STUN richiede colloqui tra il computer dell'utente e Internet esterno e in quei casi utilizzerà il tuo indirizzo IP locale, non l'indirizzo fornito dal tuo servizio VPN. Ciò significa che il l'indirizzo del tuo provider di servizi Internet (ISP) o della rete Wi-Fi sarà accessibile a terzi. In effetti, i siti Web potrebbero utilizzare il codice JavaScript per acquisire facilmente il tuo vero indirizzo IP attraverso una richiesta STUN forzata.

Prevenire le perdite con le estensioni di Chrome

Il passaggio a un altro client o host VPN non aiuterà a prevenire i collegamenti WebRTC. Il problema interessa tutti i servizi VPN, indipendentemente dal protocollo di crittografia che utilizzano. Invece, l'approccio migliore da adottare è installare un'estensione di Chrome, che è una piccola utility che viene aggiunta per contribuire a creare un'esperienza del browser sicura. Chrome ha un intero negozio di estensioni, molte delle quali possono essere ottenute gratuitamente.

Google ha effettivamente scritto e pubblicato un'intera interfaccia di programmazione dell'applicazione (API) per il problema WebRTC. Ciò ha permesso ai singoli sviluppatori di crearne uno proprio Estensioni di Chrome per aggirare il problema con client VPN.

Una delle estensioni di Chrome più popolari per questo scopo è WebRTC Leak Prevent. È compatibile con qualsiasi versione di Chrome successiva alla 42. Al momento dell'installazione, verrà visualizzata la finestra delle opzioni dell'estensione e sarai in grado di scegliere se proteggere le perdite WebRTC o meno.

L'estensione WebRTC Protect funziona in modo simile. Aggiunge un pulsante nell'angolo in alto a destra del browser Chrome e con un solo clic puoi attivare o disattivare la protezione WebRTC. Quando l'icona è di colore blu, significa che la protezione è abilitata e il tuo servizio VPN non perderà il tuo vero indirizzo IP su nessun sito web.

A seconda del servizio VPN che usi, il tuo provider può consigliare un'estensione di Chrome specifica o potrebbe effettivamente offrire uno di loro. Visita il loro sito Web per ottenere maggiori informazioni. Tuttavia, tieni presente che qualsiasi estensione che utilizza l'API ufficiale di Google funzionerà allo stesso modo.

Test per perdite WebRTC

Dopo aver installato un'estensione di Google Chrome per proteggerti dalle perdite di WebRTC, dovresti utilizzare un'utilità online per assicurarti che tutto funzioni come previsto. Assicurati che l'estensione di Chrome che scegli di installare sia offerta da uno sviluppatore rispettabile e abbia un numero considerevole di recensioni positive.

Come interrompere la perdita Web RTC (correzioni gratuite e facili)

Potrebbe esserci soluzioni pericolose offerte su siti Web di terzi che non sono autentiche e tenterà effettivamente di infettare il tuo computer. Dovresti installare le estensioni di Chrome solo dallo store Google ufficiale.

Un test semplice per le perdite WebRTC è disponibile da What Is My IP? sito web. Quando carichi quella pagina, indicherà se il tuo indirizzo IP è stato rivelato o nascosto. Sotto quel messaggio, vedrai come il tuo indirizzo IP locale differisce dall'indirizzo IP pubblico che può vedere un altro sito web. Con una VPN forte come NordVPNSurfshark e la protezione dalle perdite WebRTC, il tuo indirizzo IP locale dovrebbe rimanere sempre privato in modo da poter proteggere la tua identità e le informazioni personali.

Brayan Jackson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me