CyberGhost – Buono ma non eccezionale (i nostri risultati dei test completi)

Questo è abbastanza buono. Non perfetto, intendiamoci, ma abbastanza bene. Potresti fare di peggio per molti più soldi.


Sul suo sito Web, Cyberghost afferma di essere un "grande sostenitore e promotore dei diritti civili, una società libera e una cultura di Internet senza censure".

A nostro avviso, è un buon punto di partenza.

Questa società rumena è stata fondata nel 2011, ma è stata recentemente acquisita da Crossrider Limited e Robert Knapp. In quanto tali, sembrano pronti a offrire servizi in costante miglioramento che potrebbero aiutare l'azienda a salire ancora di più nella classifica dei servizi VPN. CyberGhost afferma di fornire i propri servizi a oltre 20 milioni di persone in tutto il mondo. Inoltre, CyberGhost offre protocolli solidi con OpenVPN e IPSec, tra gli altri. Con la crittografia AES-256 bit, è facile vedere che la tua privacy e l'anonimato sono garantiti con questo servizio.

CyberGhost è progettato per nascondere in modo efficace il tuo indirizzo IP mentre navighi e l'inclusione di un kill switch significa che puoi navigare senza preoccuparti di esporre la tua vera posizione e identità.

Puoi anche avere fino a sette dispositivi collegati contemporaneamente a CyberGhost, il che è perfetto per chiunque abbia numerosi computer, tablet e smartphone.

Panoramica di Cyberghost

FeaturesInformation
usabilità: Facile da usare
Politica di registrazione: Nessuna politica di registro
Dimensione del server: Server 3000 ++
Distribuzione del server: 59 paesi
Supporto: Chat dal vivo
torrenting: Permesso
Streaming: Permesso
Protocollo VPN e crittografia: OpenVPN, L2TP e protocollo IPSec; Crittografia AES a 256 bit
Sede centrale: Romania
Prezzo: $ 2.75 / mese
Sito ufficiale: https://www.cyberghostvpn.com

Una soluzione amichevole multi piattaforma

come funziona cyberghostSia che i tuoi dispositivi eseguano Mac, Windows, iOS o Android, sono compatibili con CyberGhost. Gli utenti esperti apprezzeranno la possibilità di connettere anche i loro dispositivi Linux e di connettere il servizio a un router.

Sebbene non sia esteso come altri leader del settore, CyberGhost offre anche una selezione relativamente robusta di server situati in tutto il mondo. Tutto questo è disponibile a un prezzo accessibile ma sicuramente non è un VPN gratuito.

Altri provider VPN offrono protocolli di sicurezza leggermente migliori e velocità di trasferimento dati leggermente più veloci oltre a reti di server più ampie. ciò nonostante, CyberGhost è senza dubbio una scelta solida.

Sicurezza e crittografia

Crack-AES-256

Sebbene CyberGhost non adotti misure di sicurezza estreme rispetto ad altri provider, forniscono comunque una protezione leader del settore. Ciò include una varietà di protocolli VPN, incluso il protocollo OpenVPN preferito. IPSec e L2Tp sono disponibili anche insieme ad alcuni altri. Essere in grado di scegliere il protocollo appropriato è un grande vantaggio per molti utenti più sofisticati.

Oltre ai protocolli affidabili, si ottiene la crittografia AES-256 bit. Questo è il tipo di crittografia ampiamente utilizzato dal governo e dai militari. Puoi fidarti del tuo traffico web crittografato a un livello praticamente indistruttibile.

Se preferisci utilizzare TOR oltre a una VPN, CyberGhost è una buona scelta per te. Questa VPN è perfettamente compatibile con TOR. Coloro che sentono il bisogno di una sicurezza ancora maggiore potrebbero voler provare la funzione di doppia crittografia, il che significa che i dati di autenticazione e VPN sono entrambi crittografati.

Posizioni dei server di CyberGhost

Attualmente, CyberGhost vanta un totale di 3.066 server. Questo è molto più di quello che la maggior parte dei provider VPN può offrire, ma non altrettanto buono di quello che è disponibile attraverso alcune delle migliori società VPN. I server di CyberGhost sono distribuiti in 59 paesi e l'azienda afferma che si impegnano costantemente per portare più server online in una crescente varietà di località.

Negli Stati Uniti, CyberGhost gestisce oltre 500 server, con altri 89 in Canada. Non hanno server in Messico, ma ce ne sono 10 in Costa Rica. La copertura in Sud America è abbastanza buona rispetto ad altri fornitori. I server si trovano in Colombia, Brasile e Cile.

Come con molte altre società VPN, la copertura in Africa è piuttosto limitata. Tuttavia, i server si trovano in Sudafrica e in Kenya. Allo stesso modo il Medio Oriente è sottorappresentato, con nove server trovati in Israele e 10 situati in Pakistan, un'insolita inclusione tra molti provider VPN.

Server dappertutto

posizioni del server cyberghost

L'Europa è interamente coperta dal Portogallo all'Ucraina e dall'Islanda alla Grecia. Anche le nazioni più piccole come Albania, Bosnia ed Erzegovina, Bielorussia, Cipro, Estonia, Lituania, Lettonia, Moldavia, Macedonia, Serbia, Slovenia e Slovacchia sono coperte.

Server trovati a Hong Kong, Indonesia, India, Giappone, Corea del Sud, Malesia, Singapore, Tailandia e Vietnam indicano che la regione asiatica è ben rappresentata. Analogamente, la Nuova Zelanda e l'Australia sono coperte da centinaia di server.

Alcuni provider di servizi VPN utilizzano una combinazione di server fisici e virtuali. I server fisici sono effettivamente alloggiati nella posizione geografica a cui sono assegnati. Tuttavia, i server virtuali possono essere ovunque ed essere caricati con software che li fa apparire come se si trovassero nel paese in cui il servizio VPN dice che il server è stato trovato.

Non c'è nulla di intrinsecamente sbagliato in questa pratica. Tuttavia, alcuni utenti VPN sono preoccupati per il paese in cui viene instradato il loro traffico web. Dal loro punto di vista, preferirebbero di gran lunga occuparsi dei server fisici solo in modo da sapere esattamente dove stanno andando i loro dati.

CyberGhost utilizza una combinazione di server fisici e virtuali. Un rappresentante dell'azienda nota che la maggior parte dei suoi server sono fisici. Tuttavia, hanno un certo grado di virtualizzazione su quasi 350 dei loro server. Gli utenti per i quali questa è una preoccupazione saranno felici di apprendere che questi server virtuali si trovano effettivamente nel paese come descritto.

Utilizzo di BitTorrent o P2P con CyberGhost

vettore di condivisione fileLe persone di CyberGhost sembrano desiderare che i loro clienti abbiano la massima libertà possibile durante le loro esperienze online. Di conseguenza, la condivisione di file P2P e BitTorrent sono consentiti tramite questo servizio. Mentre altri provider possono limitare gli utenti a determinati server per questo scopo o altri non possono accettare completamente questa attività, CyberGhost non utilizza tali restrizioni.

Molte persone saranno anche felici di sapere che CyberGhost utilizza ulteriormente server appositamente progettati per migliorare l'esperienza di streaming. Questa è un'ottima notizia per le persone che vogliono essere in grado di utilizzare la propria VPN mentre guardano Netflix, Amazon Prime o altri servizi di streaming.

Risultati del test di velocità di CyberGhost

Nel complesso, CyberGhost offre un pacchetto di funzionalità piuttosto buono. Le cose sembrano crollare un po 'nel reparto velocità. I test di benchmark prima di attivare la VPN hanno fornito velocità di trasferimento di download di 98,71 Mbps e velocità di trasferimento di upload di 53,00 Mbps. L'attivazione di CyberGhost ha significato che le cose sono diventate enormemente più lente. La connessione al server americano a New York ha comportato velocità di download di 18,41 Mbps e velocità di upload di 7,12 Mbps.

risultato del test di velocità cyberghostCon velocità di trasferimento dei dati così basse, potresti anche utilizzare una VPN gratuita. Le cose sono migliorate quando si utilizza un server situato ad Amsterdam. Le velocità di download sono migliorate a 51,10 Mbps mentre le velocità di upload sono state modificate a 21,10 Mbps.

I risultati dei test di velocità a Hong Kong e Londra sono stati peggiori. Hong Kong presentava tassi di download e upload quasi identici nel regno di 4,0 Mbps, mentre i tassi di download a Londra in media 5,63 Mbps e 15,65 Mbps per le velocità di upload.

Politica di registrazione di CyberGhost

Una delle funzionalità più importanti che qualsiasi provider VPN può offrire è che non tengono registri sui propri clienti. Dopotutto, il motivo per cui le persone scelgono di utilizzare una VPN in primo luogo è quello di ridurre al minimo le intrusioni nella loro privacy. Vogliono sapere che i loro dati sensibili non sono a rischio e che nessuno sta monitorando attentamente come trascorrono il loro tempo online.

Questo è cruciale perché se i provider VPN mantenessero i registri come fanno i provider di servizi Internet, vanificherebbero lo scopo della VPN. Se le forze dell'ordine o altre autorità governative decidono di richiedere i record dei clienti a una società VPN, è sempre preferibile che abbiano pochi o nessun record da fornire.

Di conseguenza, non è insolito vedere servizi VPN vantarsi delle loro politiche di "nessuna registrazione". Queste politiche raramente vengono seguite in senso stretto. Invece, dando un'occhiata alla politica sulla privacy o ai termini del servizio rivela che alcuni provider VPN mantengono effettivamente record abbastanza completi.

commento di cyberghostQuesto è NON il caso con CyberGhost. La loro posizione in Romania aiuta sicuramente la situazione perché questo paese non fa parte della rete di sorveglianza 14 Eyes. Non condividono molti dati con altre nazioni, e le loro leggi relative ai dati e alla tenuta dei registri sono praticamente nulle. Ciò significa che puoi fidarti del fatto che le tue attività online non vengono monitorate e archiviate in un luogo da cui è possibile accedervi in ​​un secondo momento.

CyberGhost rende abbastanza chiaro sul loro sito Web che non detengono i dati di tracciamento. Ciò significa che nessun record della cronologia di navigazione dell'utente, il contenuto dei suoi dati o persino le loro preferenze di ricerca. La società non mantiene nemmeno i registri delle connessioni, quindi nessuno controlla quando e per quanto tempo si accede a Internet.

Opzioni di prezzo per CyberGhost

Tutte le opzioni di fatturazione per CyberGhost includono l'accesso a ciascuno dei server dell'azienda e la possibilità di farlo collega fino a sette dispositivi contemporaneamente. L'assistenza clienti viene fornita 24 ore su 24, 7 giorni su 7 e sono disponibili app compatibili con Mac, Windows, iOS, Android e altre.

Prezzi cyberghost

I clienti che scelgono di pagare mensilmente pagheranno $ 11,99 al mese. Sono previsti sconti per le persone che acquistano in anticipo un anno o più del servizio. Un pacchetto di un anno costa $ 4,99 al mese mentre il pacchetto di due anni costa $ 3,79 al mese. L'accordo più economico è andare con il pacchetto triennale a $ 2,75 al mese.

Date le velocità di trasferimento dei dati abbastanza lente di CyberGhost, potrebbe non avere senso investire in un impegno di uno, due o tre anni fino a quando non si è certi che il prodotto sia realmente redditizio per te. Potrebbe essere meglio acquistare un abbonamento di un mese per concedersi il tempo di provare il servizio prima di acquistare un pacchetto più grande. In alternativa, un rimborso di 30 giorni è disponibile su tutti i pacchetti se si decide di non mantenere il servizio.

Le opzioni di pagamento includono PayPal e carte di credito. Se vuoi rimanere veramente anonimo, allora puoi anche pagare usando Bitcoin.

CyberGhost è consigliato - Sì

Come VPN, CyberGhost ha molto da offrire. La sua sicurezza è solida con la crittografia AES-256 bit ed è sicuramente bello avere una varietà di protocolli VPN tra cui scegliere. Che questi protocolli includano OpenVPN e IPSec è un'ottima notizia per le persone che si preoccupano della sicurezza. Inoltre, l'opzione per la doppia crittografia può essere particolarmente preziosa per le persone che sono ansiose di evitare gli occhi indiscreti dei regimi totalitari.

cyberghost proUn'altra cosa che rende CyberGhost un'opzione VPN interessante è la esperienza utente positiva. È notevolmente facile da installare e avviare, il che significa che puoi essere attivo e funzionante in meno di cinque minuti.

L'usabilità è ottima quando si è all'interno dell'app CyberGhost. Tutto sembra essere a portata di mano e non dovrai fare molta caccia per capire come completare le operazioni di base. Se gli utenti lo desiderano, è possibile configurare l'app in modo che si avvii automaticamente con un solo clic.

La politica di non registrazione di CyberGhost è anche a vantaggio decisivo, soprattutto per coloro che sono molto sensibili ai problemi riguardanti la privacy e l'anonimato online. Tuttavia, questa azienda inciampa davvero quando si tratta di velocità. Una VPN che vanta una rete di oltre 3.000 server dovrebbe essere in grado di offrire velocità di trasferimento migliori. Un certo rallentamento è previsto ogni volta che viene utilizzata una VPN, ma i risultati del test di velocità di CyberGhost non sono altro che deludenti.

Tieni presente che le esperienze degli utenti possono variare notevolmente a seconda del sistema informatico e della posizione dell'utente nel mondo. Indubbiamente, CyberGhost ha migliaia di clienti che sono perfettamente soddisfatti della velocità della loro esperienza di navigazione. I risultati dei test mostrati qui dimostrano semplicemente che potresti voler tenere a mente la politica di rimborso di CyberGhost se non sei soddisfatto del servizio.

A parte i problemi di velocità, CyberGhost offre tutte le funzionalità e la sicurezza che ti aspetteresti da un servizio VPN a pagamento. Di conseguenza, si consiglia CyberGhost.

David Gewirtz
David Gewirtz Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me