Recensione VPN del tunnel privato – Ne vale davvero la pena?

Una VPN che addebita equamente ai propri clienti? Potrebbe essere vero?


Questa è la domanda che ho iniziato a ponderare dopo aver sentito parlare della VPN del tunnel privato. Per il tempo più lungo, ho cercato VPN che offrivano dati illimitati perché, come consumatori, penso che siamo cablati nel vedere parole come "illimitato" e "senza limiti" come segni che stiamo ottenendo più bang per il nostro dollaro.

Ma poi ho sentito parlare delle pratiche di fatturazione uniche del Private Tunnel e ho iniziato a chiedermi se "illimitato" è davvero tutto ciò che è stato spezzato per essere.

Ma poi ho sentito parlare delle pratiche di fatturazione uniche del Private Tunnel e ho iniziato a chiedermi se "illimitato" è davvero tutto ciò che è stato spezzato per essere.

Per spiegare: Private Tunnel, uno spin-off commerciale di OpenVPN Technologies, addebita solo i dati utilizzati. E anche i nuovi arrivati ​​che scelgono di provare con la loro prova gratuita ricevono un enorme 2 concerti.

Quindi potresti chiedere: "Qual è il trucco?"

Ho chiesto la stessa cosa prima di provarli da solo.

In questa recensione, condividerò i risultati del mio test di velocità sul loro servizio, la loro facilità di usabilità, la valutazione che do al loro supporto clienti e la mia esperienza complessiva con questa VPN.

Ma prima di addentrarci, ecco un piccolo retroscena sul tunnel privato e le persone dietro questo fantastico servizio VPN di alto livello.

Panoramica VPN del tunnel privato

FeaturesInformation
usabilità: Molto facile da usare
Politica di registrazione: Registrazione minore
Dimensione del server: Server 50 ++
Distribuzione del server: 12 paesi
Supporto: Sistema di biglietteria
torrenting: Non autorizzato
Streaming: Non autorizzato
Protocollo VPN e crittografia: Protocollo OpenVPN; Crittografia AES-GCM a 128 bit
Sede centrale: California, USA
Prezzo: $ 6 / mese
Sito ufficiale: https://www.privatetunnel.com/

Sfondo di tunnel privato

Private Tunnel nasce da un'idea di James Yohan e Francis Dinha, fondatori di OpenVPN Technologies, Inc., una società con sede in California che integra una suite di tecnologie software e di rete all'avanguardia.

Loro hanno oltre 3,6 milioni di clienti e contando.

Il loro sito web ha un design pulito e professionale e il loro software ha un'interfaccia semplice e di facile comprensione.

Il loro sito afferma coraggiosamente di prevenire 1 milione di minacce informatiche ogni giorno. Sebbene sarebbe difficile per loro dimostrarlo al pubblico senza tenere una sorta di documentazione delle minacce che bloccano - e, quindi, tenere registri della tua attività online - sembra abbastanza possibile.

Dopotutto, è un mondo pazzo e pazzo in cui viviamo in questo momento, in cui gli attacchi informatici minacciano tutti, dalle banche e dalle strutture governative ai cittadini privati.

Come abbiamo visto nell'ottobre del 2017, anche le nostre mamme e papà sono stati presi di mira dai criminali informatici. No è sicuro ... almeno non se non iniziano a utilizzare le VPN.

L'aspetto e il suono del Tunnel privato sono legittimi, ma sappiamo tutti che l'aspetto può ingannare.

Una cosa che gli utenti dovrebbero tenere a mente è dove si trovano. Il tunnel privato è con sede nell'Hacienda Business Park a Pleasanton, California, USA.

Perché è importante??

Perché gli Stati Uniti fanno parte dei Quattordici Occhi, un gruppo di paesi che hanno stipulato un accordo multilaterale per la cooperazione nell'intelligence dei segnali.

Sinonimo dell'accordo UKUSA, questa intercettazione collettiva globale sui cittadini che utilizzano Echelon, un programma software che consente loro di intercettare le nostre comunicazioni, sia che si tratti di attività online casuali, e-mail, sms, download o operazioni bancarie.

Qui in Australia, il Parlamento ha approvato numerosi emendamenti a favore di leggi più restrittive sulla conservazione dei dati, il che significa che le nostre società di telecomunicazioni possono estrarre le nostre informazioni personali per i loro scopi o scopi di controllo del governo.

L'unico modo per bloccare i nostri ISP (Provider di servizi Internet) dalla raccolta di questi metadati consiste nell'utilizzare una VPN con crittografia solida. Per ulteriori informazioni su come rimanere sicuri al 100% online, consulta la nostra guida approfondita a tutti gli strumenti sulla privacy immaginabili.

Ma quando si tratta di selezionando una VPN, è molto simile alla vendita di immobili—È tutto su, Posizione! Posizione! Posizione!

Il problema con il tunnel privato, e le aziende simili, è che operano al di fuori di un paese che è nel loro diritto legale di richiedere che la VPN consegni dati pertinenti a una delle loro indagini.

Ciò non significa che il tunnel privato si conformerebbe immediatamente a qualsiasi istituzione governativa. Al contrario, affermano di non conservare alcun registro attività, ma sono anche in anticipo sul fatto che salvano alcuni registri di connessione.

Presumibilmente, questi registri vengono conservati solo per il monitoraggio delle prestazioni e della manutenzione, ma la maggior parte delle VPN affidabili mantiene una rigorosa politica di non registri.

È abbastanza ovvio che il tunnel privato potrebbe essere costretto a consegnare i registri degli utenti se fossero serviti con una citazione o un mandato.

Tra i lati positivi, non ci sono stati casi in cui le VPN hanno consegnato informazioni a istituzioni governative per motivi arbitrari. Ogni volta che una VPN è arrivata nelle notizie per aver ceduto tali dati, si trattava di un caso criminale, di solito uno che coinvolge un criminale informatico che utilizza i servizi di un provider VPN per scopi dannosi (potenzialmente sul web oscuro).

Quindi, dove è posizionato Private Tunnel tra i suoi colleghi sul mercato VPN? Bene, hanno ottenuto alcuni punteggi piuttosto eccellenti dai clienti e alcune recensioni davvero fantastiche.

TechRadar li ha chiamati, "Un giro interessante su VPN,"Entusiasti della loro opzione pay-as-you-go, ma notano anche la loro scelta limitata di posizioni, le loro prestazioni inaffidabili e il loro client estremamente semplice.

Sulla base dei miei test sul loro servizio, direi che hanno decisamente migliorato le loro velocità nell'ultimo anno circa e che i problemi di connettività erano solo intermittenti.

Ma prima di approfondire le velocità e le funzionalità del tunnel privato, parliamo di compatibilità perché è proprio lì che sono riusciti a farlo.

Cosa offre il tunnel privato & Compatibilità

Il tunnel privato ti consente di navigare sul Web in modo anonimo nascondendo il tuo indirizzo IP e la tua posizione.

Sebbene gran parte del loro servizio sia piuttosto logoro, spuntano tutte le caselle giuste per quanto riguarda la crittografia avanzata. Il loro protocollo OpenVPN è difficile da battere.

Le caratteristiche includono nessuna registrazione delle attività, piani dati univoci e un piano annuale con larghezza di banda illimitata.

Questo servizio VPN supporta anche questi sistemi operativi e dispositivi:

  • iOS
  • androide
  • Linux
  • finestre
  • Mac
  • Chiavette USB TV
  • Set-top box TV
  • Compresse speciali

Forse ciò che è più interessante di questa VPN è il loro impegno per lo sviluppo e l'evoluzione. Non uno che riposa sugli allori del loro successo, OpenVPN, Inc. ora supporta il Bug Bounty Program di OSTIF, un programma basato sulla ricompensa che paga gli sviluppatori quando scoprono difetti cruciali nel software open source.

Sul lato negativo, ci sono un numero limitato di server in un numero limitato di posizioni. Dal momento che credo sempre che il modo migliore per testare una VPN sia fare un po 'di viaggio, Ho usato il tunnel privato mentre viaggiavo da Sydney a New York e ritorno.

Usando uno dei loro tre server di New York, ho misurato 26 MB per il download e 16 Mbps per il caricamento. La latenza lo ha portato a quasi 79 ms. Stranamente, ho scoperto che quei numeri sono cresciuti quando sono atterrato in Australia.

Lì, sono stato in grado di colpire Download a 50 Mbps e Caricamento a 43 Mbps con ping 25 ms. Non male per un servizio che è stato conosciuto per essere più lento di alcuni dei suoi concorrenti.

Sfortunatamente, non esiste un kill switch con Private Tunnel, quindi gli utenti sono vulnerabili al controllo se la connessione fallisce mentre sono impegnati in attività online.

Caratteristiche aggiuntive

Se c'è un enorme handicap nel tunnel privato, è la loro relativa carenza di funzionalità. Alcune delle migliori VPN offrono funzionalità avanzate come il filtro URL, il blocco degli annunci, ecc.

Il tunnel privato ha solo una caratteristica degna di nota: il software di prevenzione delle intrusioni. Questo protegge gli attacchi maligni da cose come malware e simili, ma è qui che finiscono le chicche, temo.

Inoltre, hanno solo 12 sedi disponibili in 9 paesi. Questo misero numero di server è piuttosto scoraggiante rispetto alla ricchezza di server offerti da servizi come NordVPN o Surfshark.

Tuttavia, compensano questa scarsità supportando dispositivi che molte altre VPN non supportano, tra cui le suddette chiavette USB TV.

Prezzi & Piani

Qui è dove il tunnel privato brilla davvero. Come accennato in precedenza, offrono una prova gratuita con 2 GB di dati. Inoltre, hanno due piani con limiti di dati e un pacchetto annuale con dati illimitati.

Loro ragionevolmente i piani tariffari iniziano con 20 GB e gli utenti pagano solo per quello che usano.

In alternativa, il loro piano annuale fornisce all'utente 10 connessioni simultanee, di gran lunga la maggior parte delle connessioni che ho visto un'offerta VPN.

Il tunnel privato ha una combinazione di garanzie di rimborso complete e proporzionali e accetta una varietà di metodi di pagamento da metodi tradizionali come bonifico bancario o carta di credito a criptovalute come Bitcoin.

Pro tunnel privati

icona proLa società madre di Private Tunnel esiste dal 2002, il che significa che le persone responsabili di questo Le VPN sono ben consolidate.

Ottieni una crittografia solida da un'azienda che si dedica a soluzioni software all'avanguardia.

Come abbiamo visto, hanno una compatibilità diffusa e una configurazione semplice.

Molti utenti apprezzano anche il fatto che non è necessario un abbonamento. Puoi letteralmente pagare mentre vai.

Sicurezza & vita privata

Questa è la preoccupazione principale per chi cerca una VPN. Vuoi l'anonimato e la sicurezza e vuoi sapere che lo stai davvero ottenendo.

In termini di sicurezza, il protocollo OpenVPN ha un'ottima reputazione tra la comunità online. Ma nonostante ciò, c'è il problema della posizione. Non posso sottolineare abbastanza quella parte.

La posizione negli Stati Uniti di Private Tunnel potrebbe rappresentare un vero problema per gli utenti che desiderano effettuare torrenting. Sebbene sia possibile connettere le loro app e utilizzare BitTorrent per la condivisione dei file, la maggior parte delle aziende statunitensi disapprova questa pratica e non si sa cosa potrebbe accadere con i log di quel particolare tipo di attività.

Una legislazione come la Stored Communications Act mette il vero potere nelle mani del governo federale americano.

Quindi, sebbene La crittografia AES-GCM a 128 bit di Private Tunnel protegge le tue trasmissioni di dati, c'è motivo di teorizzare che la tua attività potrebbe cadere nelle mani sbagliate se sei impegnato nella condivisione P2P. Maggiori informazioni sulla crittografia nella nostra guida.

Il torrent è consentito?

Ci sono migliaia di VPN sul mercato. Sono tutti in lizza per il tuo business. Questo può portare ad alcune VPN molto promettenti ma che offrono un po '. Questo è il motivo per cui apprezziamo veramente l'onestà, la semplicità e la trasparenza offerte dall'accesso privato a Internet. La loro crittografia ben implementata e una politica a zero registri unita al loro prezzo più economico sono alcuni dei motivi per cui consigliamo questo servizio VPN.

Se una VPN compatibile con torrent è ciò che stai cercando, leggi i nostri migliori VPN per l'articolo di torrenting.

Posso usare il tunnel privato per Netflix?

Al momento della stesura di questo articolo, US Netflix e BBC iPlayer non sono accessibili. Esistono diversi piani VPN premium per lo streaming, ma questo non è uno di questi. Non consigliamo questo per Netflix (ecco alcune opzioni migliori).

Politica di registrazione

Come ho detto prima, Private Tunnel ha una politica di registrazione precaria nella migliore delle ipotesi. Mentre affermano di non tenere registri delle attività degli utenti, salvano i registri delle connessioni per scopi vaghi.

Velocità di connessione

Molti servizi VPN si vantano delle loro velocità "fulminee", ma Private Tunnel non ha nemmeno entrambi i diritti. È ovvio il motivo per cui da quando un utente ti ha detto che ha subito ritardi in più di un'occasione.

Nella mia esperienza, ho avuto un'esperienza mista. Sembravano un'opzione transatlantica decente, ma considerando che sono basati fuori dagli Stati Uniti, sono più che scioccato dalle basse velocità che ho raggiunto visitando New York.

Ecco i risultati del mio test di velocità dopo aver fatto un viaggio:

  • Server degli Stati Uniti

    • Ping: 25 ms
    • Scarica: 26 Mbps
    • Caricamento: 16 Mbps
  • Server UE

    • Ping: 40 ms
    • Scarica: 65,46 Mbps
    • Carica: 46.51 Mbps

Non posso dire di essere stato entusiasta dei risultati, almeno non quando ero negli Stati Uniti. Penseresti che un servizio con sede negli Stati Uniti avrebbe la migliore velocità di tutti. Vantaggio sul campo di casa, per così dire. Ma questo non sembrava essere il caso del tunnel privato.

Maggiori informazioni sulle velocità di connessione sono disponibili nella pagina delle domande qui.

usabilità

Devo dare oggetti di scena nel tunnel privato in questo dipartimento. Anche se la loro interfaccia è meno che esteticamente piacevole, l'usabilità è stata di prim'ordine. Molto coerente, molto facile da usare e nessun problema reale.

Le loro semplici istruzioni di installazione sono disponibili qui. Come vedrai, è un passaggio piuttosto semplice per utenti di PC e dispositivi mobili.

Cons. Tunnel privato

Anche se mi sono divertito a fondo usando il tunnel privato per la navigazione occasionale, non posso dire di essere rimasto senza parole.

Le velocità andavano bene, ma non erano niente di speciale. La crittografia era solida, ma chiunque abbia usato le VPN si aspetta già che OpenVPN sia fantastico.

I loro piani tariffari unici sono interessanti, ma sono ancora sulla soglia del fatto che sia davvero meglio o peggio di un pacchetto premium illimitato da uno dei loro concorrenti. E, infine, la loro totale mancanza di funzionalità avanzate lascia molto a desiderare.

Uno svantaggio che è saltato fuori da me non appena ho iniziato a provarli è stato questo:

Assistenza clienti limitata - Uh Oh ....

neutro emoticonCome Trust.Zone, Private Tunnel non offre le opzioni di assistenza clienti che molti di noi si aspettano da una buona VPN. Offrono solo un sistema di ticket con il quale lasci loro un messaggio e attendi che ti rispondano.

Dopo aver testato questo sistema, ho scoperto che ci sono volute più di 24 ore per rispondere alla mia domanda e la loro risposta era tutt'altro che amichevole e ultra-informativa che normalmente ricevo dallo staff di NordVPN.

Immaginalo? La maggior parte delle VPN legittime fornisce chat live 24/7. Anziché, Il tunnel privato impiega più di 24 ore per tornare da te. Questo è un altro dei loro svantaggi evidenti e uno che dovrebbero correggere presto se vogliono rimanere una presenza in questo mercato altamente saturo.

Raccomando tunnel privato?

Sì e no ... ma soprattutto no.

Consiglierei le persone interessate a guardare NordVPN e Surfshark come scelte superiori a circa lo stesso prezzo.

Nonostante la mia esperienza tutt'altro che stellare, dovrei dire che questa è una buona scelta per i principianti. Se sei qualcuno che sta imparando poco tempo fa sulle VPN e desideri qualcosa di semplice su cui esercitarti, questa è la VPN giusta per te.

Come ho già detto, la loro interfaccia è facile da navigare, rendendola una buona opzione per l'utente occasionale che vuole solo guardare alcuni sport o inviare messaggi a un amico senza essere spiato.

Inoltre, è un'opzione abbastanza conveniente e puoi sempre approfittare della loro prova gratuita per vedere cosa ne pensi.

Ma per tutti gli altri, utilizzare questa VPN con cautela. Ricorda, lo è non è sempre la migliore idea di utilizzare una VPN con sede negli Stati Uniti o uno qualsiasi degli altri Paesi che compongono i Quattordici Occhi.

PROFESSIONISTI

 Compatibile con chiavette USB TV
 Opzioni di prezzo convenienti
 Velocità moderate
 Ben criptato
 Nessun registro attività
 Facile da usare

CONS

Salva i log di connessione
L'unica opzione di assistenza clienti è un sistema di biglietteria
Mancanza di funzionalità
Non consente Netflix o servizi di streaming simili
Politica di torrenting poco chiara

David Gewirtz Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me